Home / News / Le leggi dell'Ordinamento Bulgaro che regolano la Fusione di società

Le leggi dell'Ordinamento Bulgaro che regolano la Fusione di società

In Bulgaria, la  "European Cross Border Mergers Directive",  Direttiva 2005/56 / CE, è stata recepita dalla legge commerciale bulgara.  Questo vale per le fusioni di acquisizione e di fusione mediante costituzione di una nuova società, in cui almeno una delle società coinvolte ha la sua sede legale in uno Stato Membro. Oltre alla direttiva, le principali leggi e regolamenti che disciplinano le fusioni aziendali e scissioni sono:

  • Commercial Act, la legge principale che regola le questioni societarie;
  • Public Offering of Securities Act che regola le società pubbliche (quelle elencate in borsa o con più di 10.000 soci negli ultimi due anni) e le fusioni in cui una società pubblica è coinvolta;
  • Commercial Register Act che regola l'iscrizione della fusione nel Registro delle Imprese;
  • Corporate Income Tax Act, che regola le questioni fiscali;
  • Competition Protection Act, che regola il deposito della documentazione;
  • Codice di procedura civile che regola il processo di deposito relativo alla trasformazione di entità con scopi non commerciali, quali le fondazioni;
  • Codice del lavoro, che disciplina le questioni occupazionali coinvolti nelle trasformazioni aziendali;
  • Legge sull'informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese multinazionali, gruppi di imprese e società europee che regolano le questioni occupazionali nelle fusioni transfrontaliere;
  • Regolamento relativo allo statuto della Società europea (SE), che regola la costituzione di una società per azioni europea (" Societas Europaea "o" SE ") ed i relativi dettagli di fusione transfrontaliere.