\

Home / News / L’imposta sul reddito societario (ЗКПО)

L’imposta sul reddito societario (ЗКПО)

CAMPO DI APPLICAZIONE E SCOPO L’imposta sul reddito societario (ЗКПО) disciplina la tassazione di: enti locali profit (compresi gli enti locali che non sono commerciali  e organizzazioni religiose,  del mondo imprenditoriale e locazione di beni mobili e immobili) e dei profitti delle imprese non costituite in società e fondi di assicurazione locali; gli utili delle persone giuridiche straniere con una sede o la disponibilità di  beni nella Repubblica di Bulgaria; redditi di imprese estere provenienti da una fonte  nella Repubblica di Bulgaria; reddito da dividendi pagabili a soggetti nazionali ed esteri; costi soggetti a costi fiscali; attività degli organizzatori di giochi d'azzardo; ricavi da transazioni commerciali, così come il noleggio di beni mobili e immobili delle organizzazioni di bilancio; attività dalle navi funzionamento delle persone impegnate nel trasporto commerciale marittimo. SOGGETTI PASSIVI I soggetti passivi sono: gli enti locali e gli enti stranieri che fanno affari in Bulgaria attraverso un business effettuate disponibilità dei beni in un luogo di lavoro o ricevono reddito da una fonte nella Repubblica di Bulgaria; ditta individuale - le imposte prelevate alla fonte e per le attività soggette ad imposta sostitutiva; individui - imprenditori ai sensi dell'art. 1, par. 3 del codice di commercio, anche se non sono registrati come imprenditori individuali; datori di lavoro e clienti in gestione e controllo - l'imposta sui costi sociali. DEFINIZIONI Enti locali - persone giuridiche di diritto bulgaro. Inoltre, le società europee costituite ai sensi del regolamento (CE) № 2157/2001 del Consiglio e le cooperative europee stabilite a norma del regolamento (CE) № 1435/2003 del Consiglio quando esse sono basate nel paese e sono elencati nel registro bulgaro. Associazioni prive di personalità giuridica e fondi di assicurazione ai fini della presente legge sono trattati come persone giuridiche. Soggetti stranieri sono quelli che non sono locali. Condividi liquidazione distribuzione della quota di proprietà di una persona al momento della risoluzione in favore di un'altra persona o alla cessazione di appartenenza di quella persona. Interessi reddito è qualsiasi tipo di crediti, garantiti o meno da ipoteca o di un diritto di partecipazione agli utili del debitore, compresi gli interessi su depositi bancari e reddito (premi) di banconote e obbligazioni. Ai fini delle imposte alla fonte non è considerato come reddito da interessi sotto forma di dividendi, interessi di mora e sanzioni. I canoni sono i compensi di qualsiasi natura percepiti per: l'uso o diritto all'uso di qualsiasi diritto d'autore su opere letterarie, artistiche o scientifiche, comprese le pellicole cinematografiche, le registrazioni di trasmissioni radio o televisive o software; di brevetti, topografie di circuiti integrati, design industriale o modello di utilità, progetti, formule o processi segreti, o per l'uso o la concessione in uso di attrezzature industriali, commerciali o scientifiche o per informazioni concernenti industriale, commerciale o esperienza scientifica. Non considerato ai canoni pagati per il diritto di utilizzare il software, che è integrata solo una copia del programma, se non il diritto di copiare, riprodurre, distribuire, modificare, visualizzare pubblicamente o altre forme uso commerciale. Industriali, commerciali o scientifiche sono tutti i beni mobili, compresi i veicoli, attrezzature, mezzi di produzione, mezzi di fornitura di servizi, e altri che ora utilizza nella sua attività. Le spese di assistenza tecnica sono pagamenti fonte della Bulgaria per il montaggio o installazione di attrezzature, nonché eventuali servizi e studi naturalistici di consulenza di marketing svolte da una persona straniera. Cessione di strumenti finanziari per gli effetti dell'art. 44 e 196 del ЗКПО sono le offerte: a) in unità di organismi di investimento collettivo, azioni e diritti effettuati su un mercato regolamentato ai sensi dell'art. 73 dei mercati degli strumenti finanziari. b) conclusi i termini e le condizioni del rimborso di organismi di investimento collettivo autorizzati all'offerta al pubblico in paese o in un altro paese - membro dell'Unione europea o in un paese - parte contraente dell'accordo sullo Spazio economico europeo (SEE); c) conclusi secondo i termini e le condizioni dell'offerta pubblica ai sensi del Capitolo Undici, sezione II, della legge sull'offerta pubblica di Securities Act, o altri tipi di cessione in un altro paese - membro dell'Unione europea o in un paese - parte dell'accordo SEE. In altre parole, plusvalenze da cessione di strumenti finanziari che soddisfano i requisiti di cui sopra non sono soggetti all'imposta sul reddito fiscale / acconto, rispettivamente, ma le perdite derivanti da tali operazioni non sono deducibili ai fini fiscali. Luogo di attività è: a) una sede fissa (di proprietà, in affitto o utilizzati per altri motivi), con la quale una persona straniera tutto o in parte svolto la sua attività nel paese, come ad esempio una sede di direzione; succursale; commercio ufficio di rappresentanza; ufficio; officina; impianto; officina (di fabbrica); negozio; stock trading; servizio; progetto di installazione; cantiere; miniera; carriera; sonda; petrolio o di gas; primavera o altro oggetto di estrazione di risorse naturali; b) lo svolgimento di attività nel paese da parte di persone autorizzate a firmare contratti a nome di persone straniere, ad eccezione delle attività di uno status indipendente all'interno della Legge del Commercio; c) accordi commerciali permanenti con luogo di esecuzione nel paese, anche quando la persona straniera non ha alcun rappresentante permanente o un posto fisso. Base fissa è a) una sede fissa attraverso la quale persona fisica straniera interamente o parzialmente indipendente di servizi personali o di una libera professione nel paese, come studio di architettura, studio dentistico, studio legale o altro consulente, carica di un revisore indipendente o contabile; b) prestazioni a lungo termine di una libera professione o l'esercizio di una professione nel paese, anche se una persona fisica straniera non ha un posto fisso. Prezzo di mercato è l'importo senza doveri fiscali e accise sul valore aggiunto, che sarebbe stato versato alle stesse condizioni per prodotti o servizi identici o simili in una transazione tra persone che non sono legati. Costo di accantonamenti per rischi sono riportate le spese sulle disposizioni che soddisfano i criteri per il riconoscimento di una disposizione prevista dai principi contabili di riferimento, tra cui: a) l'eccedenza attesa della spesa totale su entrate e le perdite attese sui contratti di costruzione previste dagli IAS / CC 11; b) reddito e post-impiego per assistenza sotto forma di azioni e di altri benefici a lungo termine ai sensi dell'IFRS 2, IAS 19 e SS 19. Il capitale preso in prestito è la somma delle passività dell'impresa, con l'eccezione di finanziamento. Patrimonio netto - determinato secondo la legislazione contabile e l'importo riportato nella sezione Patrimonio Netto di bilancio. Le istituzioni finanziarie sono: a) gli enti creditizi e finanziari ai sensi della legge sugli istituti di credito; b) gli assicuratori, riassicuratori ed enti stranieri che operano attraverso una stabile organizzazione di assicurazione o di riassicurazione ai sensi del Codice delle assicurazioni; c) le imprese di investimento nell'ambito dei mercati degli strumenti finanziari e società di gestione sotto l'offerta pubblica di titoli; d) le società impegnate nella previdenza complementare; e) compagnie di assicurazione sanitaria di cui all'art. 91 della Legge federale sull'assicurazione malattie Fringe benefit forniti in natura sono imputati come prestazioni sociali d'arte. 294 del Codice del Lavoro previste dall'art. 293 del Codice del Lavoro o la gestione dell'impresa. Le prestazioni sociali dovrebbero essere disponibili a tutti i dipendenti e le persone impiegate con contratto di gestione e controllo. Nessuna disposizione della spesa sociale in natura in cui il datore di lavoro / sponsor e il beneficiario non hanno alcuna relazione monetaria in termini di benefici che ne derivano. Manutenzione, riparazione e servizio dei veicoli sono direttamente correlate alla manutenzione, riparazione e gestione di veicoli di costi: contabilità carburanti, lubrificanti e altri materiali di consumo; pezzi di ricambio; lavoro per la riparazione, l'ispezione e parcheggio; cosmetici e accessori. GENERALE ЗКПО offre diversi enti fiscali correlati: sulle società; spese fiscali; ritenuta alla fonte; imposte alternative. Enti locali (persone giuridiche) sono soggette all'imposta sulle società sui profitti e redditi conseguiti in Bulgaria e all'estero. In altre parole, anche una persona giuridica bulgara si realizza reddito che viene tassato in un paese straniero, sarà dovuto alla tassa bulgaro sullo stesso reddito. In questo caso, egli ha diritto ad una detrazione fiscale per l'importo dell'imposta estera pagata (con il metodo del credito d'imposta o di esenzione con progressione) secondo certe regole - secondo la convenzione applicabile per evitare le doppie imposizioni (DTT) o CIT. Credito d'imposta per un importo di imposta straniera viene detratta dall'imposta sulle società bulgara come questa deduzione è limitata alla dimensione della tassa bulgara dovuta su tale reddito. Esenzione con progressione nel rispettivo reddito è escluso dalla tassazione in Bulgaria. Queste agevolazioni fiscali di cui godono la presentazione di una dichiarazione annuale dei redditi (AAR), che deve attuare i documenti e certificato di imposte pagate / reddito tassato all'estero pertinenti. Soggetti giuridici locali che non sono commercianti (ad es.: Le fondazioni, le organizzazioni non-profit e altri) sono soggetti ad imposta sulle società sugli utili di un'impresa o di affitto. A differenza di persone giuridiche locali, persone giuridiche straniere sono soggette a Bulgaro sul reddito delle società solo se fare affari in Bulgaria attraverso una stabile organizzazione. Si ritiene che una persona giuridica straniera ha una sede di attività in Bulgaria, se (i) ha una stabile organizzazione nel paese (ufficio, fabbrica, magazzino, cantiere, ecc), o (ii) vi è una persona autorizzata a concludere contratti nel paese, o (iii) la persona straniera commette duratura transazioni commerciali con luogo di esecuzione nel paese (quest'ultimo di solito non si applica se vi è un trattato bilaterale sulla doppia imposizione, in quanto tali accordi non contengono criteri l'emergere di luogo in attività). L'esempio più comune di una sede di attività è la costruzione o installazione di progetto, la costruzione continua nell'arco di 12 mesi (rispettivamente il periodo previsto dalla specifica DTC) o la prestazione di servizi da parte di una persona straniera di una stabile organizzazione per un periodo superiore a sei mesi (rispettivamente termine previsto dalla CDI applicabile). Tali entità giuridiche straniere soggette all'imposta sulle società per gli utili imponibili da una fonte in Bulgaria, la fonte di reddito è determinata dal luogo di. Anche soggetti esteri sono soggetti a ritenuta alla fonte su determinati redditi da fonti situate in Bulgaria, purché tali redditi non è attribuito ad una stabile organizzazione. FISCALE AZIENDALE Contribuenti Con la tassa imposta profitto sulle società (cioè contabile risultato finanziario, trasformato ai fini fiscali) delle entità giuridiche locali e persone giuridiche straniere da una sede di attività in Bulgaria. Tax rate Applicare un unico tasso di imposta sulle società del 10%, indipendentemente dalle dimensioni del beneficio fiscale realizzata. Risultato finanziario fiscale Risultato finanziario Tax (tassa di profitto o perdita fiscale) si forma dopo il risultato finanziario contabile secondo il bilancio di esercizio della Società (utile contabile o la perdita) viene convertito da alcune differenze permanenti e temporanee. Differenze fiscali permanenti Differenze fiscali permanenti sono tali importi che non sono mai riconosciuti ai fini fiscali. In particolare, si tratta di spese non riconosciute e proventi non imponibili. La tecnica di conversione del risultato finanziario è quanto i costi non riconosciuti indicano un incremento del risultato finanziario nella dichiarazione dei redditi e redditi non imponibili indica una diminuzione. Non essere riconosciuti ai fini fiscali, le seguenti spese: I costi relativi all'attività - questi sono costi che il contribuente non può mostrare come essi si riferiscono e su come contribuire eseguite da essa imprese, vale a dire non contribuiscono alla generazione di benefici attuali o futuri (ad esempio Cost Holidays a terzi). I costi identificati come richiesto da uno strumento di legge sono riconosciute ai fini fiscali; I costi che non sono giustificate documentario - i costi devono essere documentati con i documenti contabili primari come richiesto dalla legge sulla contabilità. In pratica, questo il più delle volte fattura, ma può essere altri documenti a condizione che contengono i dati obbligatori che identificano le parti della transazione, tipo di operazione, il suo valore, ecc .. Quando il pagamento è effettuato in contanti devono essere disponibili da e per la ricezione. Nel trasporto aereo internazionale devono essere tenuti carta d'imbarco per il volo; Costi di scarsità e il matrimonio - in genere non riconosciuti i costi per la perdita e spreco di eventuali attività tranne il matrimonio delle immobilizzazioni. Anche escludendo le lacune dovute a forza maggiore (alluvioni, terremoti, ecc ..) tecnologico matrimonio matrimonio una data di scadenza, ecc.; Costi di fatture IVA ricevuti quando la base imponibile del costo non è riconosciuto ai fini fiscali - l'idea è il trattamento per le società della base imponibile e l'IVA addebitata non differire (ad esempio l'IVA adeguamento dei costi del credito d'imposta delle rimanenze di matrimonio quando il costo del matrimonio non è deducibile ai fini aziendali); I costi sono a carico della società IVA - l'IVA è un'imposta indiretta, vale a dire il suo peso è a carico del destinatario. Qualora un fornitore decida di prendere l'importo dell'IVA come proprie spese, non sarà riconosciuto ai fini fiscali. Questa restrizione non si applica l'IVA sostenuta per la fornitura gratuita (in questo caso, le regole per le donazioni) e cancellazione di IVA (riconosciuti ai fini fiscali), ma applicati nella realizzazione di responsabilità solidale di cui all'art. 177 del dell'IVA; Costi di ammende e altre sanzioni per la violazione delle norme, di default obbligazioni pubbliche - i proventi del principio che una persona non può trarre benefici (ad esempio per ridurre la quantità di reddito imponibile e, quindi, l'importo dell'imposta dovuta) dal suo comportamento illecito (violazione delle norme). Questo limite non comprende i benefici e le penali pagate a enti e privati ​​(ad esempio, gli arretrati per il mancato pagamento entro la controparte); I costi per le donazioni - in questo limite non include le donazioni agli ospedali, scuole, orfanotrofi, disabili e altre istituzioni culturali nella lista secondo ЗКПО. Donazioni alla approvati-commerciali organizzazioni e gli individui sono rilevati a conto economico per un importo non superiore al 10% del profitto, in alcuni casi vi è un limite superiore. Il valore totale delle donazioni detrazioni non può superare il 65% del profitto; Il costo dell'imposta alla fonte - ancora una volta il presupposto è che questa tassa dovrebbe essere a carico del beneficiario del reddito. Quindi, se a carico del debitore non è riconosciuto ai fini fiscali; Alcune spese di viaggio e di soggiorno (spese di viaggio) - spese di missione non sono riconosciuti da ЗКПО solo se l'incaricato non ha alcun rapporto con la società viaggio distacco o non legati alla società o azionisti di distacco in tale veste (cioè . che come manager che operano a favore della società); I costi (perdite) dalla cessione di strumenti finanziari (ad esempio azioni di trading in borsa in Bulgaria o in un altro paese - un dell'UE o del SEE); I costi che sono nascosti distribuzione degli utili. e altri. Non sottoporre i seguenti proventi: I dividendi da società bulgare o UE / SEE - l'idea è nessuna tassazione multifase degli stessi utili distribuiti da una società ad un'altra dopo il profitto già stati tassati una volta presso la società, che era stata inizialmente implementata . Il principio è che i dividendi distribuiti dalle società bulgare o UE / SEE sono tassati al momento della ricezione da parte di individui. Questo rilievo non si applica ai dividendi riferito dalla società bulgara in cui i dividendi sono pagati da società estere al di fuori dell'UE / SEE, nonché i dividendi distribuiti da una società per azioni con scopo speciale di investimento o di distribuzione occulta di utili. In tali casi, il fatturato è compreso nel totale imponibile reddito soggetto all'imposta sul reddito. Proventi da indebitamente versati obblighi fiscali e reintegrato entro IVA - se la NRA, l'amministrazione fiscale municipale e altri. raccogliere alcune imposte senza motivo o non recuperare in tempo, essi devono interesse per i contribuenti in ritardo, il margine di interesse in tal modo riconosciuto non è tassato. Reddito (utili) da cessione di strumenti finanziari (ad esempio azioni di trading in borsa in Bulgaria o in un altro paese - un dell'UE o del SEE). e altri. Differenze temporanee Le differenze temporanee sono quelle entrate e le spese che non sono riconosciuti ai fini fiscali l'anno della loro contabilità e in diversi anni (spesso più tardi). In altre parole, hanno solo un effetto temporaneo sui debiti tributari della società. Più tardi il riconoscimento retroattivo differenza fiscale temporanea si chiama inversione (inversione) della differenza. Tecnica di conversione è la seguente: le spese non riconosciute stanno aumentando la loro dichiarazione dei redditi e l'inversione indica una diminuzione. E viceversa - le entrate rappresentano differenza temporanea, che indica una diminuzione nella dichiarazione dei redditi, e la loro inversione - ad aumentare. • rivalutazione (rivalutazioni e svalutazioni) che sono ricavi e dei costi connessi con la successiva valutazione delle attività e delle passività di bilancio. Ad esempio, svalutazioni di beni (costo) se il valore netto di realizzo è inferiore al valore contabile book; svalutazione crediti da un cliente a causa delle preoccupazioni circa la loro raccolta; ammortamento delle attrezzature di produzione; rivalutazione degli investimenti immobiliari a causa di un aumento dei prezzi di mercato. Tali ricavi ed i costi sono rilevati attualmente e saranno riconosciuti ai fini fiscali, a determinate condizioni specificate nel CIT (in genere quando l'attività sarà realizzata o invertita). Svalutazioni non deducibili / passaggi di recupero della perdita di valore delle rimanenze è riconosciuto ai fini fiscali nell'anno della dismissione del bene. La legge prevede modalità di sollievo che non richiede il monitoraggio del delisting di ogni inventario. In particolare, se il valore delle dismissioni nell'inventario corrente anno di un particolare tipo superi il valore delle rimanenze di questo tipo al 31 dicembre dell'anno precedente, il reddito non riconosciuta e le spese per questo tipo di scorte negli anni precedenti sono riconosciuti ai fini fiscali per l'anno in corso senza la necessità di monitorare la realizzazione / dismissione di una particolare attività. Riduzione del risultato finanziario può essere utilizzato in carenze e gli sprechi di beni che costituiscono una differenza permanente. Riconoscimento dei costi associati alla compromissione o la cessione dei crediti deve essere effettuata solo se sono soddisfatte determinate condizioni - la scadenza del termine di prescrizione per i crediti, ma non più di cinque anni dalla data in cui il credito è diventato la dovuta considerazione per la cessione del credito, fallimento del debitore è sospesa con un piano di ammodernamento approvato, che prevede che la domanda non sarà raggiunto quando il debitore quando si effettua lasciato gli altri insoddisfatti. Rivalutazione degli elementi monetari in valuta estera (cassa, crediti, debiti) derivanti da differenze cambio sono rilevate su un accantonamento ai fini fiscali e non è una differenza temporanea. • ammortamento contabile e ammortamento fiscale - ammortamenti contabili e contabilità valore del bene che trasportano è in aumento nella dichiarazione dei redditi. Il contribuente ha diritto alla riduzione fiscale ammortamento fiscale dei profitti e il valore contabile fiscale dei beni ammortizzabili, come discusso di seguito (vedi D anachni ammortamento ). • Accantonamenti per rischi - questi sono contabili le spese relative a passività correnti per le quali vi è incertezza circa l'importo esatto o al tempo del loro insediamento. Ad esempio, i costi per le future obbligazioni dopo il servizio, i costi di rimozione dell'attività di servizio ed altri. Tali costi non sono riconosciuti ai fini fiscali nell'anno della loro contabilità e l'anno in cui sono realmente pagati o il debito viene stornato. Ai fini fiscali, le spese per le perdite attese sui contratti di costruzione sotto standard 11 maturati, il costo di benefici a lungo termine e reddito durante e dopo aver lasciato in 19 serie e reddito sotto forma di azioni sono trattati come accantonamenti. • ferie non godute - in conformità Contabilità standard 19 "Benefici ai dipendenti" è ora obbligata a tener conto delle spese di manodopera (compresi tutti i costi associati -. Benefici, vacanze, ecc), nell'anno in cui si applica il lavoro, a prescindere dal tempo di carica. A questo proposito, se i dipendenti hanno la corrente di ferie non godute anno da riportare al prossimo anno, l'entità deve contabilizzare l'attuale spesa contabile anno per l'importo di congedo. Questa spesa sarà riconosciuto ai fini fiscali solo quando la vacanza è dovuta al dipendente. Costi della sicurezza sociale pertinenti saranno riconosciuti ai fini fiscali anche quando effettivamente iscritti nei conti dell'Istituto. • Utile per le persone fisiche residenti - se l'impresa ha addebitato alcun costo benefici sono individui locali saranno riconosciuti ai fini fiscali solo dietro pagamento di tali redditi. Questi possono includere: tasse per i contratti di servizio, la retribuzione in base a contratti di gestione e controllo dei bonus sui contratti e altri. Nessun costo differenza temporanea dello stipendio base e della remunerazione aggiuntiva previste dal regolamento (senza maggiorazioni), ed i costi per ditte individuali, vale a dire tali costi sono deducibili dalle tasse una volta inviati, indipendentemente dal momento del pagamento. • capitalizzazione sottile - il regime di thin capitalization non si applica (cioè l'interesse è completamente deducibile) quando la media aritmetica del capitale preso in prestito (tutte le passività non finanziate) è inferiore o uguale a tre volte la media aritmetica del capitale. Formula di seguito viene illustrato il calcolo effettuato: (PC 1 PC + 2 ) / 2 Istituzioni finanziarie ЗКПО prevede norme speciali per quanto riguarda la trasformazione del risultato finanziario delle istituzioni finanziarie. In compromissione generale sui prestiti è spesa deducibile che non porta alla formazione di differenze vremennni fiscale. Lo stesso vale per la rivalutazione / svalutazione di attività finanziarie. Oneri finanziari degli enti creditizi non sono regolamentati sotto il sottile capitalizzazione. Ammortamento fiscale Per i beni ammortizzabili ai fini fiscali sono considerati tali attività ammortizzabili il cui valore è pari o superiore a 700 Levs o altra soglia valore inferiore selezionati dall'impresa. I beni sono registrati nel piano di ammortamento fiscale per il loro valore storico (costo). Eventuali cambiamenti di valori contabili (a seguito di rivalutazioni o svalutazioni) non si riflettono nel piano fiscale. Ammortamenti riconosciuti ai fini fiscali è determinato secondo i tassi massimi annuali per le seguenti classi di attività: 4% - strutture solide (compresi gli investimenti immobiliari.), attrezzature, dispositivi di trasmissione, energia elettrica, linee di comunicazione 30% - macchinari, attrezzature di produzione, attrezzature 10% - Trasporto (senza auto) copertura di strade e piste 50% - computer, periferiche, software, telefoni cellulari 25% - Auto 100 Anni / restrizione (ma non più di 33,33%) - Attività per le quali è tempo di utilizzo limitato a causa di un'obbligazione contrattuale o legale 15% - Tutte le altre attività ammortizzabili Ora essere richiesto per mantenere piano di ammortamento fiscale, che contiene informazioni per i beni ammortizzabili, il fondo ammortamento fiscale riconosciuto ai fini fiscali, l'ammortamento fiscale per l'anno e più. Aliquote di ammortamento fiscali sono determinati annualmente e può essere inferiore al massimo consentito dalla legge, ma non possono superare il massimo. Non vi è alcun ostacolo per applicare diverse aliquote di ammortamento di anno in anno a condizione che non superino il massimo. A seconda della sua politica contabile è ora quello di determinare contabili aliquote di ammortamento corrispondenti alla vita utile del bene ed è naturalmente tasse e quota di ammortamento contabile variano. In pratica, tuttavia, spesso fiscali e contabili tassi di ammortamento corrispondono per evitare complicazioni. La quantità totale di conti di ammortamento indica un incremento del risultato finanziario e l'importo totale di ammortamento fiscale - una diminuzione. Calcolo della partenza ammortamenti fiscali del mese in cui il cespite viene acquisito o all'inizio del prossimo mese. Se l'attività non viene utilizzato per un periodo superiore a 12 mesi, il riconoscimento di ammortamento fiscale è interrotta. Nel determinare il risultato economico d'imposta per l'anno in cui il periodo di dodici mesi è scaduto ammortamento fiscale annuale è ridotto del l'ammortamento fiscale del bene durante i dodici mesi durante i quali l'attività non viene utilizzato regolando il valore del bene ammortizzabile fiscale. L'obiettivo è quello di recuperare il valore contabile delle imposte e ammortamento fiscale per il valore prima di iniziare il periodo di 12 mesi in cui l'attività non è goduto. Storno piano di ammortamento fiscale è quando l'attività è eliminata contabilmente (es: vendita, demolizione, ecc ..). Questa regola non si applica quando l'attività è completamente ammortizzato ai fini contabili. In quest'ultimo caso, il bene rimane nel piano di ammortamento fiscale per ammortizzati completamente ai fini fiscali. Nei casi in cui l'attività è eliminata contabilmente ai fini contabili e fiscali, il suo valore contabile indica un incremento del risultato finanziario e il valore di carico fiscale (cioè la differenza tra il valore contabile e maturato come ammortamento ai fini fiscali) - in riduzione. L'avviamento derivante da una aggregazione aziendale non è fiscalmente bene ammortizzabile. Spese di riduzione di valore, off o ammortamento dell'avviamento non è fiscalmente deducibile. Perdita fiscale Perdita fiscale si forma se, dopo la conversione del risultato contabile di tutte le differenze fiscali temporanee e permanenti, ora un risultato negativo. È del tutto possibile che un'impresa che ha la contabilizzazione di profitto, uscire da una perdita fiscale, dove riduzioni della dichiarazione dei redditi è più che gli aumenti. Molto spesso l'opzione inversa in cui impresa ha generato una perdita contabile è utile ante imposte e, pertanto, soggette all'imposta sulle società. A questo proposito, la perdita fiscale differisce dalla perdita contabile e una perdita fiscale (periodo fiscale) non deve essere confuso con la perdita di copertura contabile (periodo contabile). Ora ha il diritto di detrarre l'perdita fiscale realizzata entro i prossimi cinque anni. Detrazione è effettuata al risultato fiscale positivo al lordo delle perdite fiscali (ad esempio contabilità risultato finanziario, maggiorato di eventuali aumenti al netto di eventuali riduzioni di perdita fiscale). Se lasciato a differenza di deduzione, si è trasferito al prossimo anno. L'effetto di una perdita fiscale è che riduce l'ammontare della passività per imposte sul reddito nei prossimi anni. Errori contabili e cambiamenti di principi contabili In pratica non rari casi in cui rilevato errori contabili effettuate in esercizi precedenti. Ai fini fiscali, l'errore viene corretto ricalcolando l'imposta dovuta per il periodo precedente, in base alla corrente che le norme tributarie periodo precedente e l'applicazione di aliquota fiscale per l'anno passato, vale a dire scopo della regolazione è quello di riflettere l'effetto fiscale sul modo se l'errore non fosse stato commesso. Ai fini fiscali, nessun adeguamento è effettuato nella dichiarazione dei redditi per l'anno precedente e ne informa l'autorità nazionale di regolamentazione sta intervenendo sulla modifica del carico fiscale per il periodo precedente. Se la natura dell'errore è tale che ha dovuto pagare più tasse per l'anno precedente (ad esempio a causa di reddito non contabilizzato o maturati più costi), sarà a causa di interessi di mora non pagati sui termini di legge sulle società. Se la natura dell'errore è tale che ha dovuto pagare meno tasse per l'anno precedente (ad esempio: a causa di spese non contabilizzate o segnalazione più reddito), il bilancio non devo interesse come pagamento in eccesso è il risultato di un errore impresa. Se per l'anno precedente, ora realizzato perdita fiscale, l'errore interesserà l'importo della perdita fiscale da riportare. La dichiarazione dei redditi per l'anno di riferimento è completa per la deduzione delle perdite fiscali degli esercizi precedenti in modo che, se l'errore non fosse stato commesso. Questa correzione linea di errori contabili sono applicati per errori puramente fiscali come le trasformazioni errati o mancanti in dichiarazioni dei redditi annuali per gli anni precedenti. Di solito un cambiamento di principio contabile, tale modifica a fini contabili per riflettere la retrospettiva, vale a dire per influenzare i risultati di esercizi precedenti. Ai fini fiscali, un impatto finanziario della rideterminazione dei risultati finanziari si riflette nelle aumenti e le diminuzioni nella dichiarazione dei redditi per l'anno senza tener conto delle norme o dei tassi di periodi precedenti fiscali applicabili. In altre parole, un cambiamento di principio contabile, al lordo delle imposte esercizi precedenti rideterminato secondo le regole fiscali per l'anno in corso e le regolazioni sono tagliati per aumentare o diminuire l'anno in corso. Nel caso di un cambiamento di principio contabile non dovere sanzioni per ritardato pagamento, anche se la regolazione ha l'effetto di un aumento della imposta sulle società dovuta. Introduzione dell'imposta sulle società I soggetti passivi realizzato un fatturato netto di oltre 3 milioni di lev per l'anno precedente, sono tenuti a effettuare i pagamenti mensili anticipati di imposta sul reddito delle società, vale a dire imposta sulle società è pagato in anticipo prima della fine dell'anno fiscale. Se le vendite nette sono oltre 300.000 Lev, acconti trimestrali. Alle minori entrate non era risconti dovuti. Anticipi mensili sono effettuati entro il 15 del mese corrente sulla base del reddito imponibile stimato per l'anno in corso. Gli individui hanno il diritto di cambiare le loro previsioni per l'anno presentando una dichiarazione speciale per questo scopo e di conseguenza rideterminati dovuto risconti. Contributi dovuti per il periodo da gennaio a marzo sono pagati entro il 15 aprile. L'idea è quella di completare la chiusura annuale dei conti e la presentazione della dichiarazione annuale dei redditi per l'anno precedente (31 marzo), che è fornito sul risultato imponibile stimato. Anticipi trimestrali sono fatti solo per i primi tre trimestri, rispettivamente al 15 aprile, 15 luglio e il 15 dicembre. Base di calcolo è ancora stimato il reddito imponibile per l'anno in corso. Entro il 31 marzo i seguenti contribuenti anno deve pagare il resto della tassa da pagare al netto dei pagamenti anticipati. Dichiarazione di imposta sulle società Entità è tenuta a presentare una dichiarazione dei redditi annuale entro il 31 marzo dell'anno successivo. Per la dichiarazione dei redditi annuale si applica solo rapporto annuale (rapporti statistici), se non precedentemente presentate per via elettronica l'Istituto nazionale di statistica (NSI). In quest'ultimo caso, ora indicato solo nella dichiarazione dei redditi di deposito numero di rapporti statistici da parte della NSI. Agevolazioni fiscali ЗКПО offre una serie di agevolazioni fiscali, che può essere sotto forma di esenzione, la remissione delle imposte (con l'obbligo di investire) o la riduzione del risultato finanziario fiscale. Alcuni degli incentivi fiscali previsti comprendono: Quando l'assunzione di determinate categorie di disoccupati - la riduzione del risultato finanziario fiscale, l'ammontare dei salari versati e prestazioni erogate dal datore di lavoro per un periodo di 12 mesi; Gli agricoltori - cedono il 60% dell'imposta sulle società dovuta; Eseguire attività produttive nei comuni con alto tasso di disoccupazione - trasferito al 100% dell'imposta sulle società su alcune condizioni riguardanti tra l'altro l'importo dell'indennità fiscale e / o la dimensione degli investimenti sottostanti. Operazioni con parti correlate e l'evasione fiscale Operazioni con parti correlate devono essere effettuate a prezzi di mercato, vale a dire i prezzi che sarebbero state negoziate tra parti non correlate. In caso contrario, le autorità fiscali possono regolare il reddito imponibile del contribuente ai fini del calcolo dell'imposta societaria o tassa sulla transazione della ritenuta alla fonte. Si raccomanda che i contribuenti hanno la documentazione comprovante il valore di mercato del prezzo convenuto tra le parti correlate, anche se la preparazione della documentazione Taqwa non è obbligatoria. In evasione fiscale, la base imponibile è determinata ignorando gli effetti delle operazioni che portano alla evasione fiscale, e tenere conto degli effetti che si verificherebbero a conclusione delle operazioni ordinarie della transazione. Per l'evasione fiscale da considerare: significativo eccesso di quantità di ingressi e delle materie prime che l'attività abituale svolta da una persona quando l'eccesso non è dovuta a ragioni obiettive; contratti di prestito o di altra disposizione gratuita per l'uso di materiali o immateriali; prestiti o prestiti a tasso di interesse che si differenzia dal tasso di mercato al momento dell'operazione, anche nel caso di prestiti senza interessi o altre sovvenzioni temporanee e remissione dei debiti o pagare per i propri crediti in conto, non-business ; pagamento dei salari o vantaggi per i servizi che non sono stati forniti. Distribuzione degli utili nascosta Distribuzione degli utili nascosti sono considerati: costi o importi relativi alle attività svolte dal contribuente o attività superiori ai livelli normali di mercato maturate pagato o distribuita agli azionisti, soci o persone collegate (ad eccezione della distribuzione dei dividendi). maturati interessi passivi quando ci sono almeno tre delle seguenti condizioni: prestito supera il patrimonio netto del pagatore del reddito al 31 dicembre dell'anno precedente; rimborso del prestito o gli interessi su di esso non si limita ad un tempo determinato; rimborso del prestito o il relativo interesse o l'importo degli interessi dipende dall'esistenza o importo degli utili del debitore del reddito; rimborso del prestito dipende dalla soddisfazione dei crediti di altri creditori o il pagamento dei dividendi. Casi qualificati da parte delle autorità fiscali come distribuzione di profitti nascosta può avere conseguenze molto negative fiscali, vale a dire: (i) della distribuzione occulta di utili corrispondente spesa è indeducibile per scopi aziendali, (ii) ai sensi del diritto nazionale a causa di una tassa del 5% sui dividendi (se la distribuzione è a favore di non residenti o persone fisiche residenti) o del 10% sul reddito delle società (in distribuzione occulta di utili tra società bulgare come reddito è imponibile), (iii) e anche le autorità fiscali possono imporre una sanzione amministrativa 20% dell'importo classificato come distribuzione di utili nascosti. In caso di distribuzione di utili nascosto alle compagnie straniere 5% ritenuta alla fonte potrebbe essere evitato se il DTC prevede un tax rate pari a zero sui dividendi (dopo le basi per applicare AADT dimostrare). Trasformazione delle aziende ЗКПО contiene disposizioni specifiche sulla trasformazione delle imprese e cooperative e trasferimenti di imprese. In generale, la trasformazione della società sono imponibili, c'è uno speciale regime fiscale sulle ristrutturazioni neutro. In determinate condizioni, fusione, scissione, trasferimento di beni e lo scambio di azioni riguardanti società e / o aziende locali provenienti da un altro paese - membro dell'Unione europea potrebbe essere fiscalmente neutra per scopi aziendali . In pratica, le trasformazioni imposte neutro sono comuni. SPESE FISCALI Una tassa sul costo del tax rate del 10% è riscossa per le seguenti categorie di costi sostenuti dai contribuenti: Spese di rappresentanza - questi sono i costi associati con i partner d'affari riunione, rappresentante, intrattenimento e altro. (per lo più pranzi e cene, regali per i partner commerciali). Fringe benefit forniti in natura - dovrebbero essere disponibili a tutti i dipendenti dell'impresa, piuttosto che come l'assistenza sanitaria solo senior management. Molto spesso questi stanno fornendo cibo attraverso sedie ufficiali, case di riposo, ecc .. Se una parte di questi costi sociali sono recuperati nel numero di dipendenti o sono disponibili solo per alcuni di loro, questo è un reddito personale per i dipendenti imponibili ai sensi PITA. Il costo di assicurazione supplementare volontaria, l'assicurazione sanitaria integrativa, "Life" e buoni pasto, esclusi gli importi esenti dalla legge. In determinate condizioni di spese fiscali sono esenti costo di assicurazione volontaria e "Life" per 60 lev al mese per dipendente, buoni pasto a 60 lev per dipendente al mese e il costo del trasporto fino al luogo di domicilio e viceversa. I costi relativi al funzionamento dei veicoli quando sono operazioni di gestione - come carburante, riparazioni e veicoli simili utilizzati dal personale di gestione della società. Costi dei veicoli utilizzati per il commercio di funzionamento (compresi i fini amministrativi) sono rilevate come costo deducibile IVA è dovuta su di essi, a condizione che siano documentati con lettere di vettura o libri stradale che mostra ciò che è stato usato macchina corrispondente. Spese fiscali sono dovuti su base mensile entro il 15 del mese successivo, indipendentemente dal fatto che l'entità è reddito imponibile o la perdita. Importo dovuto e imposte pagate sulle spese dichiarate nella dichiarazione dei redditi annuale, vale a dire nessuna dichiarazione separata per questo tipo di tassa. 4 alla fonte La ritenuta alla fonte è prelevata sul reddito da una fonte in Bulgaria di persone giuridiche straniere, così come un certo reddito agli enti locali. I dividendi e quote di liquidazione Con una ritenuta del 5% è applicata sui dividendi e quote di liquidazione distribuiti da enti locali a favore delle persone giuridiche straniere e gli enti locali non sono commercianti. Esenti da questa imposta sono le persone giuridiche straniere che sono residenti dello Stato - Stato dell'Unione europea o dello Spazio economico europeo. L'idea è di avere l'uguaglianza tra le società bulgare ed europee in termini di reddito da dividendi. Come dividendi delle imprese bulgare sono esenti (differenza imposta permanente) è logicamente alcuna ritenuta alla fonte sui dividendi percepiti da società europee. Reddito delle persone straniere Ritenuta alla fonte del 10% è applicata sui seguenti redditi di imprese estere provenienti da fonte Bulgara: Gli interessi - compresi leasing finanziario Royalties - brevetti, licenze, diritti di utilizzo e altri; Corrispettivi per servizi tecnici - Servizi per includere installazione e l'integrazione di attività, ricerche di mercato e di tutti i servizi di natura consulenza Reddito da locazione di beni personali Stipendi in accordi di franchising e di factoring Compensi per la gestione e il controllo delle persone giuridiche bulgare Proventi da attività finanziarie emesse da residenti, così come operazioni inerenti ad attività finanziarie - qui non importa chi è l'acquirente delle attività finanziarie (partito bulgaro o meno), è attività sufficienti per essere rilevante per il popolo bulgaro. Non soggetto a ritenuta alla fonte sui proventi da cessione di strumenti finanziari ai sensi del ЗКПО (ad esempio, azioni negoziate in un mercato regolare per il mercato bulgaro o di scambio in uno Stato membro dell'UE. I proventi da beni immobili situati in Bulgaria, così come offerte con essa - anche qui, non importa ciò che l'acquirente o locatario dell'immobile fino a quando la struttura si trova in Bulgaria. Per reddito da interessi e royalties generate dalla persona collegata di contribuente bulgaro (solo per alcuni tipi di connettività) da un paese dell'UE o del SEE, una percentuale ridotta di ritenuta alla fonte - 5%. Ritenuta alla fonte al tasso del 10% è applicata sui seguenti redditi di soggetti giuridici stabiliti in paesi esteri con un trattamento fiscale privilegiato (cd società off-shore): Costi per servizi e diritti, a meno che non si sta effettivamente consegnato; Sanzioni e danni di qualsiasi tipo, ad eccezione delle prestazioni assicurative. Detrazione e contabilità fiscale In generale, ritenuta dovuta dalla data di maturazione del reddito, vale a dire se pagato o non. Società bulgara pagare il reddito è tenuto a detrarre l'importo della tassa, con l'eccezione dei redditi da beni immobili e le attività finanziarie. Per i redditi derivanti da cessione di immobili e attività finanziarie, così come il pagatore del reddito non è soggetto passivo, l'imposta è dovuta dal reddito. I profitti derivanti dalla vendita di immobili e attività finanziarie, l'imposta è dovuta al ricevimento del corrispettivo pattuito. Il termine per il pagamento della ritenuta fiscale prevista per la fine del mese successivo al trimestre in cui il reddito (entro il 31 април 31 luglio 31 ottobre e il 31 gennaio). Allo stesso tempo, l'entità è tenuta a presentare dichiarazioni di imposta dovuta alla fonte. Recupero della ritenuta alla fonte sui soggetti giuridici stranieri dell'UE o del SEE Una persona giuridica straniera che sia residente fiscale in un paese dell'UE o SEE può scegliere di ricalcolare la ritenuta alla fonte. A tal fine, le persone giuridiche straniere devono presentare una dichiarazione dei redditi. La dichiarazione deve indicare alcun reddito da una fonte in Bulgaria, soggetto ad imposta (esclusi i dividendi e proventi di liquidazione) spese deducibili meno ritenuta d'acconto per la realizzazione di tale reddito (ossia entro il GTD persona straniera ha il diritto di detrarre tutti i costi connessi con l'attuazione del reddito di cui sopra. scopo di questa procedura è una entità giuridiche straniere da parte dell'UE e del SEE, non sono soggette al 10% di tasse imposto più spesso su base lorda e di essere in grado di dedurre il costo effettivo, vale a dire. 's. tassati su base netta (ricavi meno costi) nello stesso modo come soggetti giuridici locali. seguenti autorità fiscali GTD per recuperare la differenza tra l'imposta pagata e l'imposta alla fonte sotto GTD. dichiarazione deve essere presentata dalla persona straniera all'interno 31 dicembre dell'anno successivo a quello di maturazione dei redditi. DTC I trattati internazionali hanno la precedenza sulla legislazione nazionale. In altre parole, se il DTC concluso con la Bulgaria, contiene disposizioni diverse dalle disposizioni del ЗКПО applica DTC. DTC può offrire un tasso più favorevole (o nessuno) per la ritenuta d'imposta contro la legislazione bulgara. Disposizioni del DTC sono molto più favorevoli ai contribuenti, può essere applicato automaticamente, ed è necessario applicare per la loro applicazione alla NRA come previsto TIPC (per oltre 500 mila. Lev annualmente) o per raccogliere alcuni documenti da parte del debitore del reddito se l'importo è inferiore a 500 000 lev persona straniera può presentare alla richiesta della NRA per un parere sulla domanda di DTT e applicare tale aliquota se riceve un parere ( autorizzazione) prima della scadenza per il pagamento della tassa (o fornire la documentazione necessaria per il debitore - per gli importi sotto 500.000 Levs). In caso contrario, l'imposta dovuta in conformità con la legge locale, ma la persona straniera ha il diritto di chiedere il rimborso della differenza definita come la quantità di imposte pagate (il tasso a legge locale), meno che sotto DTC. In pratica, se il permesso per l'attuazione del DTT è ricevuto dopo il termine ultimo per il contribuente spesso porta imposta al tasso previsto nel DTC (o pagare una tassa se il tasso è pari a zero), in cui l'interesse caso decorrono dalla data di inadempimento quando l'imposta è divenuta dovuta fino alla data del parere preventivo. Per ulteriori informazioni in merito all'attuazione del DTC può vedere il materiale su DTT. 5 Alternative Tax Tasse, reddito alternativo sono tassati seguenti persone o attività: Il gioco d'azzardo - l'imposta non viene determinato sulla base del profitto, ma sulla base di scommesse o facilità di gioco; Imprese di bilancio - a causa di entrate fiscali da parte delle imprese e affitto; Funzionamento delle navi - l'imposta dovuta sul tonnellaggio delle navi The Used, ma il regime si applica scelta. SANZIONI Sotto ЗКПО può infliggere le seguenti sanzioni per la violazione delle sue disposizioni: La mancata presentazione di una dichiarazione o falsa dichiarazione dei dati, portando ad una riduzione della passività fiscale - da 500 a 3000 lev.; La mancata presentazione della domanda per la dichiarazione dei redditi annuale o l'indicazione di dati non corretti - 100-1000 lev.; Mancata emissione di una lettera di entrate - l'importo dell'IVA non deducibile, ma non inferiore a 1 000 Lev.; Non l'emissione di scontrini - 500-2000 lev;. Distribuzione degli utili Hidden - penalità per un importo di 20 per cento del costo valutato, che rappresenta una distribuzione occulta di utili; e altri.